Vinsanto Doc Chianti
Occhio di Pernice Riserva 2008

28 €
35 €

Hai bisogno di aiuto?
Chiamaci adesso al
057856008

Richiedi Informazioni
Pagamenti sicuri - condizioni di pagamento
Tempi e costi di spedizione
Garanzia e reclami

4 anni in botte di legno 


Alla fine del mese di settembre viene effettuata la vendemmia delle uve rosse più belle destinate a produrre il vinsanto "occhio di pernice". Esperti vendemmiatori raccolgono grappoli di Sangiovese e Canaiolo staccandoli dalla pianta in modo da formare i cosidetti "penzoli" che vengono appesi con cura nella "Vinsantaia", e lì lasciati ad appassire fino alla fine di dicembre inizio gennaio. Durante questa fase di appassimento si ha una serie assai complessa di trasformazioni fisico-chimiche nella composizione dell'uva, di cui la più nota ed evidente è la concentrazione del contenuto zuccherino. Al momento della pigiatura si ottiene pertanto un mosto particolarmente denso che viene posto direttamente a fermentare in caratelli di rovere, dove rimane per un periodo che va dai 3 ai 4 anni.

Note di degustazione
Colore: ambrato, con unghia dai riflessi granati 
Aroma: profumo molto intenso, etereo molto persistente. Un'armonia di frutti dolcissimi: dai fichi alla cotognata, al miele con sentori di erbe aromatiche. 
Gusto: l'impatto gustativo è di morbidezza molto avvolgente, amabile, con sensazioni di calore. Suadente. 

Ravazzi lo consiglia con: pasticceria tradizionale senese come panforte e ricciarelli. Da provare con formaggi erborinati di media stagionatura.

ZONA DI PRODUZIONE: San Casciano dei Bagni, Siena, Toscana
UVAGGIO: Sangiovese 70% Canaiolo 30%
RESA UVA PER ha: 80 q.li

VINIFICAZIONE: caratelli di legno da 100 litri
QUANTITÀ PRODOTTE: 2.000 bott. circa
Richiedi informazioni
Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.