A cosa serve il decanter
perché e quando usarlo

Curiosità sul vino 02 dic 2017

Il decanter è uno strumento prezioso per degustare un vino al meglio ma va saputo utilizzare. Ecco una breve guida con dei pratici consigli su come utilizzare al meglio il vostro decantar.

Tanto per iniziare è importante sapere perché si decanta un vino. Lo si fa in due occasioni, quando vogliamo gustare un vino maturo, di lungo invecchiamento per separare il vino dai sedimenti che si creano con il passare del tempo. Si può decantare anche un vino novello per favorire l’ossigenazione, estrarre più complessità organolettica, permettendo al bouquet aromatico di esprimersi pienamente e più velocemente.

Decantare un vino è fondamentale per ridurre la quantità di anidride carbonica. Questa viene inserita per preservare al meglio il vino durante il periodo di affinamento e invecchiamento. Utilizzando il decanter possiamo ridurre la quantità di anidride carbonica presente nel vino e aumentare la presenza di ossigeno.

Ecco invece un paio di consigli per versare il vino nel decanter.
Se state per gustare un vino giovane cercate di travasate il contenuto della bottiglia facendolo scrosciare direttamente nel decanter ; in questo modo intensificherete il processo di ossigenazione.

Se invece si tratta di un vino rinvecchiato, versatelo con cautela così potrete preservare la chiarezza e la brillantezza del vino da eventuali depositi che potrebbe avere sviluppato nel tempo.

Siamo a tua disposizione
Per qualsiasi informazione sui nostri vini o per acquistare i prodotti o fare una degustazione, inviaci la tua richiesta.