Estate in arrivo
Ecco i vini per i tuoi aperitivi

Cibo e vino 12 giu 2019

Finalmente questa estate che sembrava non voler mai arrivare è arrivata. Quasi non eravamo più abituati al caldo…e invece eccolo qui, anche abbastanza prepotente.
In pochi giorni abbiamo dovuto modificare tutto nelle nostre abitudini quotidiane, dall’abbigliamento al cibo. La parola d’ordine è diventata leggerezza: abiti leggeri e cibi leggeri.

E per le bevande e i vini? Qui la parola d’ordine è un’altra: freschezza!
Da ciò che beviamo ci aspettiamo sollievo e refrigerio, senza però tralasciare piacevolezza e gusto.

Dopo le lunghissime giornate di sole e caldo, ci sono dei momenti in cui è possibile fermarci per concederci qualche minuto di tregua e raccogliere nuove energie. E non sarebbe una cattiva idea coccolarci con qualcosa di fresco.

Mi viene subito in mente l’ora del tramonto in estate, ancora calda e luminosa, ma preludio dell’arrivo del fresco della sera. Qui da noi, in campagna in collina, la sera porta sollievo non solo alle persone, ma anche alla natura, che dopo un’intera giornata di sole cocente, accoglie l’arrivo della sera e della notte facendoci dono dei suoi profumi più buoni, di fiori e di erbe.

Ed è proprio per accompagnare questi momenti così rilassanti e vivifici, che si apprezza al meglio un buon bicchiere di vino fresco, da condividere in compagnia o da gustare anche da soli in piacevole meditazione.
In questo momento dell’anno non si può non pensare a due nostri vini che fanno apprezzare al meglio le loro caratteristiche proprio se sorseggiati freschi, che sono il nostro Nocio ed il nostro Rosé.

Sono sicuramente ottimi vini anche a tavola, per accompagnare i nostri pranzi e le nostre cene. Ma in un aperitivo fresco ed estivo sono semplicemente perfetti!
Vermentino Il Nocio è un Bianco Toscano Igt, prodotto con 100% uve Vermentino. È un vino delicato e molto profumato, ricco di sentori floreali. Al gusto è apprezzabile la sua freschezza, caratterizzata da una spiccata nota minerale.

Il Rosé è un Rosato Toscano Igt, ottenuto dalla vinificazione di uve Sangiovese e Ciliegiolo. Vino anch’esso delicato e floreale, dal gusto fresco e asciutto.
Oltre alla sensazione di freschezza gustativa data dalle caratteristiche organolettiche del vino stesso, è anche la temperatura ideale di servizio a rendere Il Nocio ed il Rosé i vini perfetti per l’aperitivo estivo: questa temperatura deve infatti essere compresa fra i 10 e i 12o C, in modo da poterne apprezzare al meglio i profumi e la sensazione di freschezza.
Ma nel caso dell’aperitivo estivo, questa temperatura di servizio non è solo un’esigenza di degustazione, è proprio una necessità. Quando tutto il giorno si ha a che fare con una temperatura atmosferica che non dà tregua, per cancellarne la sensazione non c’è niente di meglio di un buon bicchiere di vino fresco!

Fra i due, il Nocio ha una gradazione alcolica leggermente superiore e si addice di più a chi ricerca un certo carattere anche in un aperitivo. Il Rosé invece, con la sua gradazione alcolica più bassa, è più adatto a chi apprezza un aperitivo sempre fresco, sempre di gusto, ma un po’ meno impegnativo.

Prepariamoci quindi ad affrontare questa estate giunta dopo un lunghissimo inverno con tanta energia e con una scorta di vini Ravazzi al fresco!

Sei un appassionato di aperitivi...?

Allora leggi anche 3 idee per un aperitivo sfizioso

Siamo a tua disposizione
Per qualsiasi informazione sui nostri vini o per acquistare i prodotti o fare una degustazione, inviaci la tua richiesta.